30/04/2007

Triathlon Duathlon SGR Rimini: 1997-2007 Storia di una passione

E’ stato festeggiato oggi, con una speciale conferenza stampa presso il Centro Congressi di SGR, il decennale del Triathlon Duathlon Rimini. Erano presenti: Alessandro Alessandri, Daniele Tosi, (del consiglio direttivo del T.D. Rimini); Giuliano Mami, presidente del comitato organizzatore degli eventi sportivi, Micaela Dionigi, presidente del Gruppo SGR, Donatella Turci, Assessore allo Sport del Comune di Rimini, Emilio Di Toro, presidente Federazione Italiana Triathlon, Giacomo Muccioli di San Patrignano. Sono passati dieci anni da quando i primi atleti riminesi si appassionarono alla disciplina che racchiude in un unico momento sportivo lo slancio del nuoto, la caparbietà del ciclismo e la forza della corsa. Da allora triathlon e duathlon sono diventate di casa a Rimini e sulla costa romagnola grazie all’associazione sportiva che ormai è riconosciuta come leader mondiale delle multidiscipline: il Triathlon Duathlon Rimini. La società fondata il 24 marzo 1997 oggi è presieduta da Alessandro Alessandri, coadiuvato dal vicepresidente Daniele Tosi, dal segretario Denise Guerra e dai consiglieri Massimo Torsani e Fabio Zanesco. Festeggiare i 10 anni di attività per il TD Rimini vuol dire prima di tutto celebrare la collaborazione con SGR Servizi, qualcosa di più di uno sponsor, un vero e proprio compagno di viaggio che fin dal primo anno ha voluto sostenere la società e credere nella crescita di uno sport giovane ma altamente spettacolare. La collaborazione, lunga e felice in tutti questi anni, ha contribuito ai numerosi successi agonistici del team riminese e a quelli dovuti all’organizzazione di eventi sportivi internazionali sul territorio romagnolo. Dieci anni sempre insieme, dieci anni di lotta e fatica, di sudore e impegno ma anche 10 anni di successi, che il consiglio direttivo della società ha deciso di sancire attraverso un nuovo logo, volto a rappresentare, con il triangolo, le tre discipline del triathlon, e con la fiamma l’energia, simbolo della SGR della quale sono ripresi anche i colori. In questo decennio i ragazzi del TD, capitanati sempre da Alessandro Alessandri (atleta di punta della squadra, alla guida anche del team azzurro), hanno conquistato per ben 8 volte sia il titolo italiano individuale assoluto di duathlon (con Manolo Montevecchi e lo stesso Alessandri, vincitore di 7 maglie tricolori) che quello a squadre. Ma non solo… Grazie alle grandiose performance di Ugo Moroni, Massimo Torsani, PierGiorgio Conti, la squadra riminese è riuscita a fregiarsi, sempre nella duplice disciplina, anche di titoli europei e mondiali, per non parlare dei numerosi piazzamenti ottenuti da tutti i tesserati nelle prove che li hanno visti protagonisti sia in Italia che all’estero. La società di anno in anno ha continuato a crescere non solo con i risultati, ma anche grazie all’organizzazione di manifestazioni di assoluto richiamo. Dal 2001 infatti il TD realizza grandi eventi sportivi sul territorio romagnolo e in particolare a Rimini, diventata ormai la capitale delle multidiscipline. Anche nella stagione 2006 il TD ha organizzato tre importanti momenti di sport sulla Riviera Romagnola. Si è trattato di un vero e proprio circuito dal titolo “T.D. Rimini tour 2006” formato da due Campionati Italiani (a Riccione il 7 maggio e a Misano Adriatico il 3 e 4 giugno) e un Campionato Europeo (a Rimini dal 6 all’8 ottobre). Il 2007 sarà invece l’anno di una “prima”: il 1° Duathlon Medio di San Patrignano che si svolgerà all’interno della comunità riminese il 1 maggio prossimo. Una gara lunga e impegnativa, nella quale si cimenteranno i migliori atleti nazionali e non solo. Alessandri sarà come sempre in lizza per la vittoria, accompagnato dalla fortissima squadra riminese. La gestione delle manifestazioni è demandata all’Associazione Sport Holidays, presieduta da Giuliano Mami, accompagnato dai consiglieri Daniele Tosi e Alessandro Alessandri. Il comitato organizzatore, che per il 2007 sarà impegnato “solo” nella competizione di San Patrignano, è in fermento per i preparativi dell’appuntamento clou della prossima stagione: il Campionato del Mondo di Duathlon che si svolgerà a Rimini dal 26 al 28 settembre 2008 richiamando circa 1500 atleti da ogni parte del globo. Un gradito ritorno per la capitale romagnola che aveva ospitato questa gara già nel 2001. “E’ passato un decennio – commenta Alessandri – e sono arrivati tanti successi per la nostra società. Per questo dobbiamo ringraziare tutti coloro che ci sono stati vicini, in particolare il Comune di Rimini e l’Assessore Donatella Turci, la Federazione Italiana presieduta da Emilio di Toro e SGR nelle persone di Dionigio Dionigi, Micaela Dionigi e Paolo Gabellini, che di anno in anno ci hanno garantito quelle certezze che ci consentono di andare avanti con entusiasmo. Un grazie speciale anche agli altri affezionati ‘compagni di viaggio’, rigorosamente in ordine alfabetico: Ape Conad, Artemondo, Comunità di San Patrignano, E.Leclerc, Ethic Sport, Etichettificio Dany, Intesa San Paolo, Living Sport, Milani, Moment Travel, Romagna Iniziative, Tecno Rimini e Waldorf Hotel”.

[ Torna alle news ]

           

CREATTIVA.info© 2005
Designed and engineered by Nexis