16/01/2007

Mori a Venezia

Compagnia IL CARRO DEI COMICI presenta “Mori a Venezia” Longiano (FC) - Teatro Petrella – sabato 20 gennaio 2007 – ore 21.00 Sabato 20 gennaio il teatro Petrella di Longiano ospiterà l’anteprima nazionale dello spettacolo “Mori a Venezia”, diretto dal M° Carlo Boso, attore e regista di fama internazionale, e interpretato dalla compagnia “Il Carro dei Comici”. Lo spettacolo nasce dal fecondo incontro tra la passione, l’iniziativa e il talento dei componenti della compagnia Il Carro dei Comici e la creatività e la professionalità di Carlo Boso. Il soggetto di “Mori a Venezia” è liberamente ispirato a “Il Mercante di Venezia”, “Giulietta e Romeo” e “Otello” di W. Shakespeare, ma per rendere più attuale e rappresentativa l’azione teatrale sono stati inseriti sulle trame originali nuovi personaggi che vanno ad arricchire il canovaccio costruito sul canone classico della commedia dell’arte italiana fatto di intrighi, amori, fraintendimenti e colpi di scena. “La commedia dell’arte è una forma di teatro completa – spiega Carlo Boso - dove, oltre a recitare con posture spesso codificate, si canta, si danza, si duella o si fa musica, è molto impegnativa e per questo attualmente anche molto rara. In “Mori a Venezia” utilizziamo il tragico per evocare i drammi della società, per riderne e rifletterci sopra”. “L’idea di mettere in scena questo spettacolo – continua Boso - è nata a Urbino circa cinque anni fa, durante un seminario organizzato dal CUST diretto da Donatella Marchi, a cui ha preso parte l’intero cast di “Mori a Venezia”. Per me rappresenta l’occasione, dopo quindici anni, di ricreare in Italia uno spettacolo di Commedia dell’Arte e così, anche se ci è voluto del tempo, ci siamo riuniti per realizzare questo canovaccio che presenteremo in anteprima sabato al teatro Petrella”. Attore, regista e direttore artistico del teatro TAG di Venezia dal 1983 al 1992, Carlo Boso è certamente una delle personalità che ha contribuito alla riscoperta e valorizzazione della Commedia dell’Arte. Nato a è nato a Vicenza nel 1946 e si è formato alla scuole del Piccolo Teatro di Milano col quale ha lavorato dal ’78 all’ ’82 come attore. Con il gruppo TAG ha realizzato nel corso degli anni molti canovacci, spettacoli tuttora indimenticati che hanno partecipato ai più rinomati festival in Italia e all’estero. Dal 1982 Boso vive a Parigi e lavora tra Francia, Italia, Austria, Spagna, Grecia, Inghilterra, Canada, Belgio, Corea, Messico in qualità di regista e direttore di stage di Commedia dell’Arte. Non privo di significati anche il nome scelto per la compagnia, che simbolicamente vuole riprendere il viaggio nello spazio e nel tempo della Commedia dell’Arte italiana iniziato proprio a Venezia con la creazione del Carro dei Comici, così alla maniera degli antichi istrioni, gli attori della Compagnia improvviseranno, canteranno, danzeranno, effettueranno pantomime e acrobazie per la gioia del pubblico nazionale e internazionale. Per informazioni e prenotazioni: Teatro Petrella 0547 665113 dalle ore 16 alle 19 Costo: € 14,00 – loggione € 12,00

[ Torna alle news ]

           

CREATTIVA.info© 2005
Designed and engineered by Nexis