31/08/2006

2° TRIATHLON KIDS DI SAN GIOVANNI IN MARIGNANO

Dopo il successo dello scorso anno, quando circa 50 ragazzi si sono dati battaglia nella spettacolare disciplina del triathlon (che unisce senza soluzione di continuità il nuoto, il ciclismo e la corsa), torna anche quest’anno l’atteso 2° Triathlon Kids di San Giovanni in Marignano, organizzato dal Triathlon Duathlon Rimini (T.D. Rimini) con il patrocinio e il supporto del Comune marignanese e in collaborazione con il Riviera Golf Club. Presentata questa mattina alla presenza dell’Assessore allo Sport del Comune di San Giovanni Odoardo Gessi, del direttore del Riviera Golf Resort Claudio Campolucci, di Romina Ridolfi e Alessandro Alessandri del T.D. Rimini, la gara è dedicata ai giovanissimi dagli 8 ai 17 anni, divisi per genere e categorie ed è inserita nell’importante circuito TRI KIDS NORD EST CUP: una serie di competizioni organizzate nelle regioni del Nord Est Italia esclusivamente riservate alle categorie giovanili. La federazione Italiana, dunque, ha assegnato alla società sportiva T.D. Rimini, tra le più importanti nel panorama nazionale e internazionale, la realizzazione di una delle tappe di questo circuito che si svolgerà il prossimo 2 settembre a partire dalle 15.15: location d’eccezione il nuovissimo ed esclusivo Riviera Golf Club di San Giovanni in Marignano (RN). Una simile manifestazione richiamerà nel borgo malatestiano dall’intera regione, dal Veneto, dal Friuli Venezia Giulia e dal Trentino alto Adige oltre 100 ragazzi accompagnati da genitori e tecnici. Ma al di là dell’aspetto agonistico, che comunque anima allenamenti e gare di questo sport, tale incontro sarà in primis un’occasione di divertimento, scambio di esperienze e, non da ultimo, di richiamo di pubblico. Il percorso di gara, quanto mai affascinante, si snoderà dalla piscina del Riviera Golf Resort, per la frazione natatoria (ad ogni categoria di età corrisponde una determinata distanza), per poi proseguire nella parte ciclistica che occuperà, all’esterno del Resort, Via Conca Nuova e Via Massaro. In questo modo si verrà a comporre un percorso di complessivi 2.000m da ripetersi più volte a seconda della distanza prevista per la categoria. Infine la frazione dedicata alla corsa si svolgerà in parte all’interno del Riviera Golf Club e per un breve tratto all’esterno, coinvolgendo per circa 200m Via Mesoita e formando così un anello di 500m, che anche in questo caso sarà percorso più volte a seconda della categoria coinvolta. L’arrivo di tutte le prove sarà posto all’interno del Riviera Golf Resort all’altezza della reception. Tra i primi protagonisti attesi alla competizione non mancheranno i “campioncini” di casa, le piccole glorie del T.D. Rimini: Sara, Elisa, Anna Lisa, Nicolò, Mattia, Caterina, Martina, Monia, Francesco, Giovanni, Stefano, Michelangelo, Artiom, Cristian, Alberto, Gianlorenzo, sono i nomi dei giovanissimi atleti (hanno tutti un’età compresa tra gli 8 e i 16 anni) che vestono i colori della società riminese nelle competizioni riservate alle loro categorie. La squadra è supportata e accompagnata dal tecnico della Federazione Italiana di Triathlon Romina Ridolfi, già atleta di spicco della compagine romagnola. Nel 2005/06 per i giovani “riminesi” non sono mancati i risultati di rilievo, diverse le medaglie raccolte dagli atleti in erba. La gara si prospetterà dunque dura e agguerrita, visto che parteciperanno le principali società sportive nazionali, provenienti dalle regioni di nord est, ma non solo: la Silca Ultralite di Treviso, la 3Trikids di Legnago, la Pesaro Triathlon, il Cus Parma, i Vigili del Fuoco di Modena, il Laufer Club di Bolzano e la Minerva Roma. Al termine della gara, l’evento si trasformerà in festa nel cuore di San Giovanni, la centralissima Piazza Silvagni, dove si svolgerà il tradizionale “pasta party” realizzato a cura del Circolo Arci. Durante i festeggiamenti saranno premiati i primi tre classificati di ogni categoria, divisi tra maschi e femmine, con l’aggiunta di un premio speciale: quello per il primo ragazzo e la prima ragazza marignanese in ogni divisione. Sì perché per partecipare non occorre essere necessariamente tesserati a una società sportiva, è sufficiente il certificato di sana e robusta costituzione (per i nati fino al 1993) o di idoneità all’attività agonistica (per i nati dal 1992 e precedenti), il casco, la bicicletta da corsa o la mountain bike (che si può utilizzare fino ai 13 anni). Da non dimenticare cuffia e costume!

[ Torna alle news ]

           

CREATTIVA.info© 2005
Designed and engineered by Nexis