21/09/2010

Capodanno del vino: il decennale

L’Amministrazione comunale di San Giovanni in Marignano in collaborazione con Associazione Commercianti “Il Granaio dei Malatesta”, Circolo ARCI “F. Beretta”, Pro-Loco, CE.MA., Aziende vinicole Fattoria della Bilancia, Fattoria Poggio San Martino di Galli Antonio, Tenuta del Monsignore, Tenuta del Tempio Antico, Torre del Poggio di Galli Elio presenta Il Capodanno del Vino – X edizione 2001 - 2010 domenica 26 settembre, dalle ore 15:00 Piazza Silvagni e Via Veneto A San Giovanni in Marignano il Capodanno arriva prima! E quest’anno sarà ancora più speciale con le celebrazioni del decennale della festa dedicata al vino, prodotto principe del territorio marignanese che vanta 220 ettari vitati e la presenza di numerose e fiorenti aziende vitivinicole. Domenica 26 settembre pronti dunque a stappare i più pregiati Sangiovese, la Rebola, i passiti, il Trebbiano e perfino il Novello per ricordare insieme la prima edizione del Capodanno del Vino nel 2001, anno d’ingresso nell’Associazione italiana della Città del Vino. Il paese vestito a festa accoglierà il pubblico nella bella Piazza Silvagni dove, nelle apposite casine, le aziende vinicole Fattoria della Bilancia, Fattoria Poggio San Martino di Galli Antonio, Tenuta del Monsignore, Tenuta del Tempo Antico e Torre del Poggio di Galli Elio faranno bella mostra dei loro prodotti. Acquistando un bicchiere in terracotta con impresso il logo della manifestazione impreziosito per i collezionisti dal bollino del decennale, presso lo stand della Pro Loco si riceverà un carnet valido per sei degustazioni. Il programma è molto fitto: si comincia alle ore 8.00 in Via Veneto con il mercatino de “Il Vecchio e l’Antico”. Alle ore 15.30 sarà il momento dell’attesissima “gara della pigiatura” che farà rivivere al pubblico le emozioni di questa antica tradizione da aia. Poi tutti davanti alla Chiesa di Santa Lucia dove l’Associazione commercianti “Il Granaio dei Malatesta” allestirà l’ormai celeberrimo “Merendone” che dispenserà gratuitamente seimila bruschette e oltre duemila fette di ciambella, da ‘pucciare nel vino per gli adulti e farcita con la Nutella per i bambini’ fanno sapere gli organizzatori. A partire dalle ore 18.00 non si potrà resistere al profumo proveniente dalla vecchia pescheria dove sarà servita la pasta all’uovo offerta da CE.MA. e, a seguire, la classica rustida di sardoncini cotti a puntino dai soci del Circolo Arci “F. Beretta”. Come in ogni festa che si rispetti, non mancherà l’intrattenimento musicale: alle 16:00 da via Veneto prenderà il via la sfilata delle Bande di San Giovanni in Marignano e di Minerbio (Bologna) che a turno si esibiranno in fantastici concerti sul palco allestito in Piazza Silvagni vicino al monumento ai caduti. Per celebrare il decennale, intorno alle 17.45 il Sindaco e l’intera giunta in compagnia dei produttori di vino, del presidente dell’Associazione commerciati Luca Bonizzi, del presidente della Pro Loco Mauro Landi, di un rappresentante del Circolo ARCI saliranno sul palco per brindare con il pubblico e tutti i marignanesi al successo di questo evento che sa così ben coniugare la tradizione dei tempi passati con il presente. Il Capodanno del Vino si configura ancora una volta come un appuntamento importante volto alla valorizzazione di un borgo vivo tutto l’anno grazie alla volontà dei suoi amministratori e dei suoi cittadini che costantemente si adoperano per la sua promozione. Info: www.marignano.net – 0541 956895 / 827133 Ufficio di comunicazione Comune di San Giovanni in Marignano – Creattiva Tel. 0541 709792 – Fax 0541 708015 – E-mail: creattiva@creattiva.info – www.creattiva.info Ref. Arianna De Nicolò 339 5312501

[ Torna alle news ]

           

CREATTIVA.info© 2005
Designed and engineered by Nexis