30/06/2010

Nina Senicar al RivieraGolfResort di San Giovanni

Il Rivieragolfresort di San Giovanni in Marignano (RN) si appresta ad ospitare un grande evento che ha il sapore della Dolce vita di un tempo… L'Audi Quattro Cup, consolidato appuntamento di circuito per i golfisti, farà tappa il 3 luglio sul green marignanese, grazie all’impegno organizzativo della concessionaria Audi Reggini di San Marino. Dato che in Romagna tutto ha un sapore speciale, la gara di golf e l’incontro con la recente produzione Audi non può limitarsi al solito programma. Reggini ha pensato dunque di caratterizzare la giornata con un grande evento che vedrà la presenza, quale special guest della showgirl Nina Senicar, protagonista della passata “Isola dei famosi” e ora in tour con Enzo Iacchetti per scovare la prossima “Velona”. L’appuntamento sportivo – al momento circa 100 partecipanti – prenderà il via alle 10.00 del mattino coinvolgendo appassionati, possessori Audi ed amici, proseguendo poi tutti insieme per un pomeriggio che si trasformerà in una serata ricca di ospiti e fascino. Serata che promette atmosfere glamour e scintillanti, arricchite dagli splendidi spazi del Rivieragolfresort. La bella naufraga Nina Senicar sarà madrina della premiazione dell’”Audi Quattro Cup 2010” alla quale seguirà la prima sorpresa: la sfilata in anteprima della linea “Nina Senicar Costumi”, da lei ideata e realizzata, nella suggestiva cornice della piscina in pietra di noto di 82 metri. Dieci modelle d'eccezione presenteranno, in anteprima assoluta, le novità per l'estate e la bella showgirl, non solo incontrerà amici e ammiratori, che sicuramente rimarranno ammaliati anche dalle sue capacità di stilista, ma sfilerà a chiusura della sfilata con il capo “clou” della collezione. Parteciperanno numerosi ospiti del mondo della moda nonché giornalisti e vip per circa 300 invitati. A terminare la splendida serata sarà il “pool party” con dj set (dj Gippo) in pieno stile ”enjoy Rivieragolfresort”.

[ Torna alle news ]

           

CREATTIVA.info© 2005
Designed and engineered by Nexis