01/04/2006

World Beach Ultimate Cup - Paganello 2006

World Beach Ultimate Cup - Paganello 2006 - 16^ edizione “La Voglia, la Pazzia, l'Incoscienza, l'Allegria” 13/17 Aprile – Rimini - Italia Qualcuno lo ha definito un “Grande Circo”, perché per quattro giorni la spiaggia si anima di acrobati e personaggi che sembrano uscire dalle pellicole di un film; altri dicono che sia uno tra gli appuntamenti sportivi più interessanti al mondo: il Paganello, ovvero la Coppa del Mondo di Beach Ultimate, è tutte queste cose. Sono migliaia coloro che praticano l’Ultimate in tutto il mondo e i migliori, più di 1600, in rappresentanza di tutti i continenti, si danno appuntamento da sedici anni nel week-end di Pasqua sulla sabbia del Grand Hotel di Rimini per conquistare la Coppa del Mondo di Beach Ultimate, lo sport di squadra che si gioca con il frisbee. Da giovedì 13 aprile a lunedì 17 la spiaggia di Marina Centro di Rimini si trasforma nel grande villaggio del Paganello (nome con cui la World Beach Ultima Cup è conosciuta nel mondo), che vive incessantemente da mattino fino a sera. Le due anime dell’evento, quella sportiva e quella spettacolare, prendono forma nei due cuori pulsanti del villaggio: la grande arena centrale da 3000 posti in cui si giocheranno tutti i match più importanti comprese le finali, e il suggestivo Tendone da Circo che sorgerà direttamente in riva al mare e che come uno scrigno racchiuderà le tante sorprese del Paganello. Il tendone, che spicca sulla sabbia come se fosse uscito da un’immagine onirica di felliniana memoria, durante il giorno sarà una grande piazza dove incontrare gente, prendersi un momento di relax e ristorarsi, mentre la sera tornerà alla sua funzione di palcoscenico su cui si susseguiranno spettacoli e concerti. Qualcuno dice che il Beach Ultimate sia uno sport, altri dicono che sia una specie di miracolo, il Paganello negli anni ha dimostrato e continua a dimostrare che può essere entrambe le cose: così come nello spirito del circo lo stupore, lo spettacolo e la fantasia si accompagnano con la costanza, la passione e la fatica, nell’Ultimate la tecnica, l’armonia, l’intelligenza e la competizione sportiva hanno un filo conduttore unico in quello che i frisbisti chiamano “Lo Spirito del Gioco”; un codice condiviso in tutto il mondo e a tutti i livelli che rende l’Ultimate magico. Spirito del gioco significa prima di tutto che si tratta di un “gioco” e tale deve rimanere, gli avversari sono compagni e non solo avversari, a alla base di tutto ci sono la correttezza e il rispetto, tutto ciò rende possibile che in nessuna occasione sia prevista la presenza di un arbitro in campo, ma sono i giocatori stessi a autodirigersi. Attorno a quel disco di plastica colorata vive così un piccolo grande mondo, che unisce uomini e donne, ragazzi e ragazze che condividono non solo la passione per lo sport ma anche la voglia di essere presenti e attivi attraverso di esso, che usano lo sport e in particolare il frisbee per conoscere realtà diverse dalla loro e, perché no, per fare qualcosa di bello. La kermesse mondiale del frisbee si aprirà giovedì 13 aprile con il tradizionale Welcome Party sulla spiaggia, per chiudersi lunedì 17 aprile con le finalissime della World Beach Ultimate Cup. Il Paganello 2006 "la Voglia, la Pazzia, l’Incoscienza, l’Allegria" è organizzato da "Cota & Tequila Production" in collaborazione con la Regione Emilia Romagna, la Provincia di Rimini e il Comune di Rimini. INFO: www.paganello.com

[ Torna alle news ]

           

CREATTIVA.info© 2005
Designed and engineered by Nexis