31/03/2008

TD SGR RIMINI CAMPIONE D'ITALIA

Novecento atleti per circa 250 compagini maschili e oltre 50 femminili si sono disputati oggi, domenica 30 marzo, a Cremona il Campionato Italiano di duathlon a squadre. Un campionato da record che ha visto protagonista la Triathlon Duathlon SGR Rimini, società che per la nona volta nei suoi 11 anni di vita, è salita sul tetto d'Italia strappando la medaglia d'oro ai Carabinieri. Ma oltre a questo grande successo che conferma le aspettative della società romagnola e fa ben sperare per l'anno dei Mondiali, c'è stata un'altra sorpresa (che forse è più una conferma), dal reparto femminile. Anche le ragazze infatti si sono comportate al meglio delle loro possibilità giungendo seconde alle spalle del Triathlon Cremona Stradivari. Per il TD Rimini è dunque una giornata di grande festa. A tagliare per primi il traguardo della gara disputatasi a staffetta sulla distanza super sprint (2,5 km di corsa, 10 km in bicicletta e 1,25 km ancora di corsa) sono stati Corrado Armuzzi, Alessandro Alessandri e Alessio Picco con 1h16'04''. Dietro di loro come già detto troviamo i Carabinieri con 1h16'07''. Mentre sul terzo gradino del podio è salita la torinese Peperoncino Team (1h16'16''). La prima frazione di gara è iniziata al meglio, con Armuzzi in prima posizione nel tratto di corsa. L'atleta comasco ha però perso terreno in bicicletta, consegnando il testimone ad Alessandri al decimo posto. A questo punto il capitano ha condotto una gara magistrale, concludendo una grande prova fino a recuperare posizioni su posizioni e cambiare al secondo posto. L'ultima frazione ha visto lo scontro tra Alessio Picco contro Daniel Hofer: Picco con un'incredibile volata negli ultimi 200 metri è riuscito a tagliare per primo il traguardo portando il TD sul tetto d'Italia. Grande prova anche per tutte le altre compagini maschili riminesi, di cui ben due sono arrivate tra le prime quindici in classifica. Il secondo team formato da Giuseppe De Giacomo, Massimo Torsani e Marco Verardo è giunto infatti nono, mentre si sono piazzati quattordicesimi Riccardo Alvano, Piergiorgio Conti, Francesco Vittori. Gara più regolare per le donne che sono rimaste sempre nelle primissime posizioni. Maria Alfonsa Sella, Elisabetta Stampi e Rosetta Ferri hanno iniziato nel migliore dei modi la stagione "rosa" del TD Rimini, tagliando per seconde il traguardo in 1h31'09'' dietro al Triathlon Cremona (1h27'52'') e davanti alla Jhonny Triathlon Roma (1h32'42''). Anche tra le donne ottima prova per tutte, in particolare per Simona Zaccardi, Silvia Serafini e Maria Ciocca, il secondo team femminile riminese, giunto nono. Un inizio di stagione coi fiocchi quello del Triathlon Duathlon SGR Rimini che conferma le aspettative e l'indiscussa leadership nella disciplina del duathlon e, oltre a trovare gradite conferme in campo maschile, comincia a farsi decisamente "notare" anche in campo femminile.

[ Torna alle news ]

           

CREATTIVA.info© 2005
Designed and engineered by Nexis